Le noci

Le noci

Lo sapevate che…

 

Un componente contenuto nell’olio di noci, che si può assumere semplicemente mangiando le noci stesse, è stato trovato essere attivo nel migliorare la salute vascolare e aiutare il colesterolo HDL, o “buono”, a svolgere meglio il suo lavoro di “pulizia”. I ricercatori della Pennsylvania State University, per questo studio che vedrà la pubblicazione sul Journal of Nutrition, hanno reclutato 15 soggetti con elevati livelli di colesterolo nel sangue.
I partecipanti sono poi stati suddivisi a caso in quattro gruppi, atti a ricevere una dieta a base di noci in altrettanti quattro diversi modi: 85 grammi di noci intere; 6 grammi di bucce; 34 grammi di gherigli spellati e sgrassati o 51 grammi di olio di noci.

 

Noci

Al basale (ossia all’inizio dello studio), e poi dopo 30 minuti, un’ora, due ore, quattro ore e 6 ore dalla somministrazione delle noci nelle quattro modalità, i ricercatori hanno valutato le risposte biochimiche e fisiologiche dei partecipanti.
I risultati finali hanno mostrato che vi erano delle diverse risposte ed effetti a seconda del tipo di assunzione. Per esempio, un consumo una tantum di olio di noci ha favorevolmente influito sulla salute vascolare. Inoltre, il consumo di noci intere ha permesso al colesterolo buono HDL di svolgere in modo più efficace il suo lavoro di trasporto e rimozione del colesterolo in eccesso dal corpo.

No Comments

Rispondi