Quaglia con quenelle di burro al tartufo nero e pane di segale

La carne di quaglia si presta a tantissime lavorazioni. Si puo’ cucinare al forno, allo spiedo, in padella o ripiena. Ha un elevato contenuto proteico e bassissimi grassi.  Dal punto di vista gastronomico appartiene alla categoria della cacciagione o selvaggina, anche se il gusto assolutamente non sa di selvatico. Vi do alcuni consigli utili per la

Tartare di caponata e ricotta

Lo sapevate che… la caponata è uno dei piu’ famosi antipasti siciliani. Sul web esistono tantissime ricette diverse per prepararla. Io vi propongo la mia versione. Si prepara tagliando a tocchetti le melanzane e friggendole in olio, successivamente verranno rosolate le cipolle, il sedano, peperone, capperi, olive  e zucchine. La cottura finale in una casseruola vedrà uniti

Patate americane con salsa al curry e yogurt greco

Lo sapevate che… la patata americana, diversamente dalla patata comune, non appartiene alla famiglia delle solanacee, ovvero le patate comuni.  Più del 95% della coltivazione della Ipomoea batatas è prodotta nei paesi in via di sviluppo, dove rappresenta il quinto alimento base. Il succo delle patate dolci di colore rosso combinato con il succo di

Risotto agli asparagi e crema di caprino

Lo sapevate che… gli asparagi sono un vero dono della natura, aiutano a disintossicare, drenare la cellulite e persino la depressione. Le migliori qualità in Italia sono le seguenti asparago bianco di Conche asparago bianco di Zambana De.Co. asparago bianco di Cimadolmo I.G.P. asparago verde di Altedo I.G.P. asparago bianco di Badoere Nobile asparago bianco di Verona

Crostata crema pasticcera e frutti di bosco

Lo sapevate che… il termine pasta frolla deriva, secondo la tradizione, dal verbo “frollare”, che indica, in cucina, il procedimento che favorisce l’intenerimento delle carni e migliora le loro caratteristiche organolettiche. Di conseguenza, il termine “frolla” è stato associato a questo tipo di pasta in virtu’ del fatto che le sue qualità migliorano dopo un

Millefoglie di melanzane con cuore di bue e mozzarella di bufala

Lo sapevate che… la melanzana, originaria dell’India, viene introdotta dagli Arabi all’inizio del IV secolo e quindi non ha un nome latino o greco. Gli Arabi chiamano la melanzana badingian e in Italia venne inizialmente chiamata petonciana o petonciano o anche petronciano. Per evitare fraintendimenti sulle sue proprietà, la prima parte del nome venne opportunamente

1° Festival del Bagnet Verd in zona San Salvario

Dal 10 al 26 ottobre 2014 l’Associazione Commercianti San Salvario organizza L’ANTIPASTO DEL GUSTO, l’Off del Salone del Gusto (23-27 ottobre 2014). Ristoranti, locali, esercizi commerciali ospiteranno i presidi Slow Food e offriranno un’ampia scelta di degustazioni, menu a pranzo e a cena. Il clou della manifestazione è il primo Festival Internazionale del Bagnetto Verde, domenica 26 ottobre,

Vellutata dell’orto alle erbe aromatiche pomodorino e scalogno al forno

Lo sapevate che…   Se non mangi almeno due pezzi di frutta e cinque porzioni di verdura al giorno, è ora di cominciare a farlo. Anche se non esiste un alimento “miracoloso” per prevenire o curare il cancro, gli scienziati sanno che frutta e verdura esercitano un effetto preventivo contro questa ed altre malattie. Sanno anche